La Primavera

 

La Primavera è la stagione della fioritura, dello sbocciare, dei colori che riprendono le loro mille sfumature e si riaccendono; è la stagione che lascia alle spalle il clima rigido dell’inverno ed inizia a riscaldare, a portare tepore e calore; è la stagione che ci ridona il sole e la luce.

La Primavera dunque corrisponde al momento in cui l’uomo si libera dalla coperta dell’inverno: il primo segnale è dato dai vestiti meno pesanti e soprattutto meno “coprenti”, si avverte proprio la voglia di “spogliarsi” di più; torna anche la voglia di uscire di casa.

L’energia primaverile nelle piante è massima nei germogli, nelle gemme e nella linfa.

L’equinozio di Primavera cade in piena Quaresima per ricordarci che è salutare alleggerirsi sotto molti aspetti: non solo degli abiti grazie alle temperature più miti, ma anche con l’alimentazione abbandonando i cibi più pesanti e riscaldanti.

In primavera sono particolarmente attivi fegato e cistifellea e quindi più fragili. Infatti una delle principali attività del fegato è la depurazione dell’organismo da scorie e  tossine.

La natura ci aiuta durante questa fase di disintossicazione mettendoci a disposizione piante come il Tarassaco, l’Ortica, il Carciofo, la Bardana, la Malva…senza dimenticare le straordinarie proprietà dell’argilla.

 

Author Info

Altea

Altea

No Comments

Post a Comment